venerdì 20 maggio 2016

Le scienze hanno due estremità che si toccano

La gente giudica bene le cose perché si trova nell'ignoranza naturale,
che è la vera saggezza dell'uomo.
Le scienze hanno due estremità che si toccano.
La prima è la pura ignoranza naturale
in cui tutti gli uomini si trovano alla loro nascita.
L'altro estremo è quello a cui giungono le grandi anime che,
avendo percorso tutto ciò che gli uomini possono sapere,
trovano di non sapere nulla,
e incontrano quella stessa ignoranza da cui erano partiti;
ma si tratta di una dotta ignoranza, che sa di essere tale. 


(Blaise Pascal)

Nessun commento:

Posta un commento