venerdì 14 agosto 2015

Il silenzio delle cose

Cominciamo a sapere che cosa sia la solitudine
quando ascoltiamo il silenzio delle cose.
Capiamo allora
il segreto sepolto nella pietra e ridestato nella pianta,
il ritmo celato o invisibile dell’intera natura.
Il mistero della solitudine
deriva dal fatto che per questa
non esistono creature inanimate.
Ogni oggetto ha un suo linguaggio,
che ci è dato decifrare
col favore di un silenzio senza eguali.


(Emil Cioran)

Nessun commento:

Posta un commento