lunedì 9 febbraio 2015

Non la conoscenza ci avvicina ai santi

Non la conoscenza ci avvicina ai santi,
bensì il destarsi delle lacrime
che dormono nel più profondo di noi.
Soltanto allora,
grazie alle lacrime,
approdiamo alla conoscenza
e comprendiamo come si possa diventare santo
dopo essere stato uomo.
(...)
Al giudizio finale
verranno pesate soltanto le lacrime.


(Emil Cioran)

Nessun commento:

Posta un commento