martedì 2 aprile 2013

Vivo tra gradazioni sfumate

Ognuno sceglie la tonalità
con cui raccontare la propria storia;
a me piacerebbe la chiarezza durevole di una stampa su platino,
ma niente nel mio destino
possiede tale luminoso requisito.
Vivo tra gradazioni sfumate,
velati misteri,
incertezze;
la tonalità con cui raccontare la mia vita
si accorda meglio
a quella di un ritratto in seppia...


(Isabel Allende)

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Tesoro!! Tu di più ♥♥♥♥♥♥♥♥

      Elimina
  2. Bellissimo testo e bellissima foto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      ...ma non me lo vuoi proprio dire come si sta lì? Ci sono tanti fiori?

      Elimina
  3. Tantissimi! È molto romantico, ci sono ciliegi in fiore dappertutto.
    Sulla mia pagina facebook (è un profilo pubblico) puoi vedere il mio hanami.
    Ma nessun fiore è bello come te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà che bello, e chissà che bei colori... Ho cercato su Google, ma non si vede lo stesso il tuo profilo...

      Che esagerato :-3

      Elimina