sabato 9 febbraio 2013

La menzogna mi atterrisce

Voi sapete come io odii e detesti la menzogna,
come mi sia insopportabile:
non perchè io sia più schietto degli altri mortali,
ma semplicemente perché
la menzogna mi atterrisce.
C'è in essa un tanfo di morte,
un alito di corruzione
- che è proprio ciò che più odio e detesto al mondo -
quel che vorrei dimenticare.
Mi sconvolge e mi nausea,
come quando capita di addentare qualcosa di marcio.


(Joseph Conrad; "Cuore di tenebra")

Nessun commento:

Posta un commento