domenica 25 gennaio 2015

C’è una foresta vergine in ciascuno di noi

Gli esseri umani non procedono tenendosi per mano
per tutto il cammino della vita.
C’è una foresta vergine in ciascuno di noi,
un campo di neve
dove anche l’impronta delle zampe d’uccello è sconosciuta.
Qui ci addentriamo da soli e preferiamo che sia così.
Avere sempre la solidarietà,
essere sempre accompagnati,
essere sempre compresi,
sarebbe intollerabile.


(Virginia Woolf)

Nessun commento:

Posta un commento