venerdì 5 settembre 2014

Bisogna procedere diversamente

D'altro canto
è inutile riflettere su queste cose.
È come si volesse sforzarsi a rompere una sola caldaia nell'inferno:
in primo luogo non ci si riesce
e in secondo luogo, se la cosa riesce,
si brucia nella massa incandescente che si riversa,
ma l'inferno continua in tutto il suo splendore.
Bisogna procedere diversamente.
Anzitutto, in ogni caso,
sdraiarsi in un giardino
e trarre dalla malattia,
specialmente quando non è veramente tale,
la maggior dolcezza possibile.
Essa ne contiene molta.


(Franz Kafka)

Nessun commento:

Posta un commento