sabato 5 luglio 2014

A volte dovevo consolarmi

Foggiai una personalità esteriore
che aveva ben poco a che fare con il mio vero io.
Non riuscendo a tenere separate
la mia maschera e la mia persona,
ne risentii il danno fin nella vita
e nella creatività dell'età adulta.
A volte dovevo consolarmi
dicendo che chi è vissuto nella menzogna
ama la verità.


(Ingmar Bergman)

Nessun commento:

Posta un commento