martedì 18 febbraio 2014

Vorrei essere almeno la mano che ti protegge

Vorrei essere almeno la mano che ti protegge
– una cosa che non ho mai saputo fare con nessuno
e con te invece mi è naturale
come il respiro.


(Cesare Pavese a Bianca Garufi - 21 Ottobre 1945)

2 commenti:

  1. Strada umida
    Vestiti vivaci
    Lunga distanza.


    È un anno che non vedo i tuoi occhi, ormai.
    Mi manchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon primo anno giapponese!!!!
      In realtà comunque credo che ci siamo visti più spesso in questi mesi rispetto a quando eri a Milano :)

      Elimina