giovedì 2 gennaio 2014

La mia anima è così pesante

La mia anima è così pesante
che nessun pensiero è capace di portarla,
nessun colpo d'ala
che possa sollevarla verso l'etere.
Se essa si muove,
non riesce che a sfiorare la terra
come il volo basso degli uccelli
quando minaccia l'uragano.
Sulla mia anima incombe un'oppressione greve,
un'angoscia che fa presentire il terremoto.


(Soren Kierkegaard)

Nessun commento:

Posta un commento