martedì 21 maggio 2013

Questa l'appassionante ricerca

Presi la mia mente,
tutto il mio essere,
una cosa ormai così scoraggiata,
quasi esanime,
e li sbattei tra quei resti,
pagliuzze, rametti,
detestabili rottami di un naufragio,
relitti galleggianti,
robaccia buttata a mare,
che ora galleggiava sulla superficie oleosa.
Balzai in piedi.
Mi dissi:
"Combatti!",
"Combatti!", ripetei.
È lo sforzo, è la lotta, la guerra perpetua,
fare a pezzi e rimetterli insieme
- questa è la battaglia quotidiana,
che si vinca o si perda,
questa l'appassionante ricerca.
Gli alberi sparsi si riordinarono;
il verde spesso delle foglie si assottigliò
fino a diventare luce in movimento.
Li raccolsi in una frase che venne improvvisa.
Li salvai dall'informe con le parole.


(Virginia Woolf; "Le onde")

2 commenti:

  1. Questo dipinto è molto bello, sai dirmi di chi è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che sia una fotografia, è un'immagine bellissima, sono d'accordo, sembra una musa... Ma purtroppo non so di chi sia...

      Elimina