giovedì 8 novembre 2012

Fui un cercatore e ancora lo sono

Fui un cercatore e ancora lo sono,
ma non cerco più negli astri e nei libri;
incomincio a udire gli insegnamenti che fervono nel mio sangue.
La mia storia non è amena,
non è dolce e armoniosa come le storie inventate,
sa di stoltezza e confusione,
di follia e sogno,
come la vita di tutti gli uomini che non intendono più mentire a se stessi.


(Hermann Hesse)

Nessun commento:

Posta un commento