mercoledì 15 febbraio 2012

Malgrado l'uomo lo neghi

Sei abbastanza infantile,
tu che ti nascondi,
mentre la manifestazione di Dio fu un vero scandalo.
(...)
Commiserare gli altri
vuol dire portarli via al beneficio della morte,
e tante volte coloro che salvano gli ammalati
non sanno che sono solo malati d'amore,
e che basterebbe poco a farli fiorire:
un bacio,
il canto di una primavera,
un fiore mandato al momento giusto,
un'ala di Dio ricordata in una lettera,
una lettera,
un abbandono,
un momento che duri un'eternità.
Perché malgrado l'uomo lo neghi
non sa che Dio l'ha destinato ad essere eterno,
che Dio ha destinato ogni uomo
ad essere un grande profeta.


(Alda Merini)

Nessun commento:

Posta un commento