sabato 21 gennaio 2012

Armate il vostro animo

(...)
I giovani non hanno bisogno di sermoni,
i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo.
E' con questo animo quindi, giovani che mi rivolgo a voi:
ascoltatemi vi prego:
non armate la vostra mano.
Armate il vostro animo.
Non armate la vostra mano, giovani, non ricorrete alla violenza,
perchè la violenza fa risorgere dal fondo dell'animo dell'uomo gli istinti primordiali,
fa prevalere la bestia sull'uomo
ed anche quando si usa in istato di legittima difesa
essa lascia sempre l'amaro in bocca.
No, giovani, armate invece il vostro animo di una fede vigorosa:
sceglietela voi liberamente purchè la vostra scelta,
presupponga il principio di libertà,
se non lo presuppone voi dovete respingerla,
altrimenti vi mettereste su una strada senza ritorno,
una strada al cui termine starebbe la vostra morale servitù:
sareste dei servitori in ginocchio,
mentre io vi esorto ad essere sempre degli uomini in piedi,
padroni dei vostri sentimenti e dei vostri pensieri
se non volete, che la vostra vita scorra monotona, grigia e vuota,
fate che essa sia illuminata
dalla luce di una grande e nobile idea.


(Sandro Pertini; 31 dicembre 1978)

Nessun commento:

Posta un commento